COMUNE

Vezza d'Oglio

 Brescia, Lombardia
Sito del comune Sito
Telefono/Fax Telefono
1080 m.s.l.m.
1.462 abitanti
Sindaco: Occhi Diego Martino
Come arrivare
Frazioni
Grano  San Rocco
Davena  
  
Meteo
Icona meteo
°
Informazioni varie
Regione
Lombardia
Provincia
Brescia (BS)
Abitanti
1.462
Altitudine
1080 s.l.m.
Più informazioni
Icona città La città
Giunta comunale
Filtra contenuti:
"La natura è uno dei punti di forza della nostra offerta turistica. Ora con la riapertura delle attività prevediamo un'estate ricca di presenze".
Vezza d'Oglio è un bellissimo borgo lombardo della Val Camonica, in provincia di Brescia, compreso tra due estensioni vallive alpine: la Val Grande e la Val Paghera, attraversate dagli omonimi torrenti che si tuffano gorgoglianti nell'Oglio.
Il nucleo urbano dista meno di dieci chilometri da Ponte di Legno ed altrettanti da Edolo. L'agglomerato è impreziosito da vari elementi storico-artistici tra i quali spicca una bella Torre della metà del Trecento e la chiesa di San Martino, che rimanda i suoi natali ai monaci di Tours. Così tra cultura, natura e sport Vezza d'Oglio richiama visitatori e turisti in tutte le stagioni dell'anno.
Nel piccolo, delizioso centro cittadino, il museo civico è dedicato alla battaglia che vide protagonista il borgo nella lontana estate del 1866, durante la terza guerra d'indipendenza. Anche la piazza principale del paese ricorda, con la relativa intitolazione al 4 luglio, la battaglia di Vezza d'Oglio, quando i soldati austriaci scesero in quella che era all'epoca l'area lombardo-veneta per conquistarne il maggior numero possibile di territori. Le truppe ben armate arrivarono numerose dal passo del Tonale (distante una ventina di chilometri) e raggiunsero Vezza d'Oglio. Qui vi fu un violento scontro e i combattenti del luogo ebbero la peggio. La strenua opposizione valse tuttavia a fare in modo che gli austriaci non tornassero belligeranti nei piccoli centri della valle. In memoria di questi fatti il 4 luglio di ogni anno a Vezza d'Oglio si tiene un momento di solennità celebrativa.
Tra passato e presente. Un sito che racconta la lunga storia del borgo è, tra gli altri, la cava di marmo bianco del Borom che si trova appena fuori dal paese, in località Borom (appunto) ad oltre 1.500 metri di altitudine. L'utilizzo di questo marmo assai pregiato risale ai Romani che lo utilizzarono diffusamente per le vetuste statue e per i monumenti della Civitas Cammunorum. Nel Medioevo e nei secoli successivi il marmo di Vezza d'Oglio è stato impiegato per la realizzazione di portali, pavimentazioni, ornamenti e lastre con importanti incisioni.
La cava fruibile fino alla metà del secolo scorso - dismessa poi a causa di criticità idrogeologiche - è oggi visitabile a rappresentare un'imperdibile meta testimoniale di importanti pagine di storia legate alla passata produttività da intendersi come archeologia industriale peculiare del luogo.
A tale proposito ogni anno, durante il mese di luglio, a Vezza d'Oglio si tiene un evento chiamato il "Simposio del marmo bianco del Borom" che vede la partecipazione di scultori, creativi, progettisti provenienti da tutta Europa.
Vezza d'Oglio è nota altresì per un altro appuntamento che richiama ogni anno migliaia di appassionati e curiosi: "La Caspolada al chiaro di luna", una suggestiva camminata notturna che comprende anche una celebre competizione con ai piedi scarponi dotati di una sorta di racchettoni per fluttuare veloci e sicuri sulla neve.
Il richiamo del paesaggio, della natura e dei sapori. In tutte le stagioni per gli appassionati dello sport, ma anche per gli amanti della natura sono tanti i sentieri e le proposte volte a conoscere questo territorio che comprende scenari di rara bellezza, popolato dai profumi della flora alpina, intessuto dei colori lussureggianti dell'estate e da quelli più tenui o candidi dei mesi invernali. Salendo in alto, sopra il paese è frequente incontrare caprioli, cervi, marmotte, una natura che per chi viene dalla città sembra poter esistere solo nei libri. Così a Vezza d'Oglio tutto diviene meraviglia, nondimeno i sapori della tradizione che contraddistinguono il luogo raccontando e accompagnando i freddi mesi invernali con piatti fumanti di polenta taragna, sapidi ragù, pasta fatta in casa, zuppe e brasati gradevolmente speziati, ma anche con il sorriso che si appresta a fiorire in primavera proponendo formaggi dal gusto unico, gli ortaggi genuini di questa terra, i frutti di bosco che qui del bosco hanno realmente il sapore, nonché la spongada, una focaccia dolce che sa stupire per il suo gusto delicato ed unico insieme.
Sindaco Diego Martino Occhi nato a Edolo (BS) - eletto il 26/05/2019 - Lista Civica: Ripartiamo Da Vezza
Benaglio Guerino Antonio Vicesindaco nato a Edolo (BS) - eletto il 26/05/2019 - Lista Civica | Ripartiamo Da Vezza
Gregorini Vittorio Assessore nato a Edolo (BS) - eletto il 26/05/2019 - Lista Civica | Ripartiamo Da Vezza
Gregorini Vittorio Delega Funzioni Da Parte Del Sindaco nato a Edolo (BS) - eletto il 26/05/2019 - Lista Civica | Ripartiamo Da Vezza
Benaglio Guerino Antonio Consigliere nato a Edolo (BS) - eletto il 26/05/2019 - Lista Civica | Ripartiamo Da Vezza
Bonavetti Andrea Consigliere nato a Edolo (BS) - eletto il 26/05/2019 - Lista Civica | Ripartiamo Da Vezza
Gasparotti Marco Consigliere nato a Breno (BS) - eletto il 26/05/2019 - Lista Civica | Ripartiamo Da Vezza
Gregorini Paolo Guerino Consigliere nato a Breno (BS) - eletto il 26/05/2019 - Lista Civica | Innovazione Nella Continuit
Penasa Davide Consigliere nato a Edolo (BS) - eletto il 26/05/2019 - Lista Civica | Ripartiamo Da Vezza
Rizzi Giovanmaria Giacomo Consigliere - Candidato Sindaco nato a Vezza D'oglio (BS) - eletto il 26/05/2019 - Lista Civica | Innovazione Nella Continuit
Rizzi Laura Consigliere nata a Bollate (MI) - eletta il 26/05/2019 - Lista Civica | Innovazione Nella Continuit
Rizzi Mattia Consigliere nato a Breno (BS) - eletto il 26/05/2019 - Lista Civica | Ripartiamo Da Vezza
Tonsi Anna Maria Consigliere nata a Vezza D'oglio (BS) - eletta il 26/05/2019 - Lista Civica | Ripartiamo Da Vezza
Fonte: Ministero dell'Interno