COMUNE

Rocca San Casciano

 Forlì-cesena, Emilia - Romagna
Sito del comune Sito
Telefono/Fax Telefono
210 m.s.l.m.
1.807 abitanti
Sindaco: Lotti Pier Luigi
Come arrivare
Meteo
Icona meteo
°
Informazioni varie
Regione
Emilia - Romagna
Provincia
Forlì-cesena (FC)
Abitanti
1.807
Altitudine
210 s.l.m.
Più informazioni
Icona città La città
Giunta comunale
Eventi
Storia
Filtra contenuti:
Il comune di Rocca San Casciano sorge in una fertile conca della media e alta valle del Montone in cui si trova parte del parco nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna. Il borgo emiliano, di matrice granducale, conserva diverse testimonianze di pregio architettonico. Nel cuore del paese una tappa obbligata è piazza Garibaldi, dalla caratteristica forma triangolare e su cui affacciano il palazzo Pretorio, la torre dell'Orologio - impreziosita da una settecentesca statua della Madonna realizzata in terracotta - e l'ex chiesa del Suffragio. La visita prosegue in direzione della chiesa di Santa Maria delle Lacrime e del castello di Rocca San Casciano, eretto in posizione dominante sull'abitato: oggi il sito custodisce alcune vestigia di epoca medievale come il mastio e parte dei bastioni. In prossimità del borgo, inoltre, si trova l'abbazia di San Donnino in Soglio. La zona collinare intorno a Rocca San Casciano, inoltre, offre sentieri e itinerari escursionistici come i "Percorsi della Margherita", che si snodano lungo un tracciato di circa 50 chilometri, ricco di suggestivi punti panoramici.

Rocca San Casciano e la Festa del falò
La "Festa del falò" è una delle manifestazioni più interessanti che si svolgono presso Rocca San Casciano e le cui origini risalirebbero agli antichi riti pagani. A partire dal 1700 si scelse il 19 marzo, giorno della festa di San Giuseppe, come data per l'accensione dei falò. L'evento è uno degli appuntamenti tradizionali più attesi dalla popolazione rocchigiana e durante la festa i due rioni di Borgo di Sopra e di Mercato si affrontano incendiando dei grandi pagliai, disposti lungo le sponde del fiume Montone. L'accensione del fuoco e la costruzione dei pagliai segue un rigido protocollo, da osservare pena l'esclusione dalla manifestazione: è tassativamente vietato l'uso di prodotti chimici o naturali, per esempio, che possono facilitare le operazioni. I festeggiamenti hanno una durata di tre giorni e prevedono cortei in costume, carri allegorici, bande musicali e spettacoli pirotecnici.
Sindaco Pier Luigi Lotti nato a Forli' (FO) - eletto il 26/05/2019 -
Giorgini Luciano Assessore nato a Forli' (FO) - eletto il 26/05/2019 - Lista Civica | Noi Rocchigiani
Penni Fabio Assessore nato a Forli' (FO) - eletto il 26/05/2019 - Lista Civica | Noi Rocchigiani
Bandinelli Marcella Consigliere nata a Rocca San Casciano (FO) - eletta il 26/05/2019 - Lista Civica | Viviamo Rocca
Bassi Alessandro Consigliere nato a Forli' (FO) - eletto il 26/05/2019 - Lista Civica | Noi Rocchigiani
Faccini Raffaele Consigliere nato a Rocca San Casciano (FO) - eletto il 26/05/2019 - Lista Civica | Noi Rocchigiani
Galeotti Rodolfo Consigliere nato a Forli' (FO) - eletto il 26/05/2019 - Lista Civica | Viviamo Rocca
Ghetti Luciana Consigliere nata a Forli' (FO) - eletta il 26/05/2019 - Lista Civica | Noi Rocchigiani
Giorgini Luciano Consigliere nato a Forli' (FO) - eletto il 26/05/2019 - Lista Civica | Noi Rocchigiani
Mecatti Nicola Consigliere nato a Forli' (FO) - eletto il 26/05/2019 - Lista Civica | Noi Rocchigiani
Mini Maria Assunta Consigliere nata a Rocca San Casciano (FO) - eletta il 26/05/2019 - Lista Civica | Viviamo Rocca
Penni Fabio Consigliere nato a Forli' (FO) - eletto il 26/05/2019 - Lista Civica | Noi Rocchigiani
Rabiti Elisa Consigliere nata a Forli' (FC) - eletta il 26/05/2019 - Lista Civica | Noi Rocchigiani
Fonte: Ministero dell'Interno