Calabria
HOME
CHI SIAMO
PARTNER
APP
ACCEDI
 LE ISTITUZIONI 

Alla scoperta del territorio

La Calabria è situata sulla punta dello Stivale, è la regione più a sud della penisola, e confina a Nord con la Basilicata, a Est è bagnata dal Mar Tirreno, a Sud e a Ovest dal Mar Ionio, e a all'estremità meridionale, lo stretto di Messina la separa dalla regione Sicilia.
La Calabria è suddivisa in cinque province e città metropolitane: Catanzaro – il capoluogo – Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, e Vibo Valentia.
Il territorio calabrese è ricoperto da una superficie collinare (circa il 49%,) presenta ampie zone montuose (circa il 41% ) e la parte restante, a ridosso della costa, è pianeggiante.
Nell'area a Nord, al confine con la Basilicata, si estende il massiccio montuoso dell'Appennino meridionale del Pollino, nel Nord-Ovest, a sud della piana di Campotenese, si innalzano i Monti di Orsomarso, collocati nella fascia meridionale dell'Appennino Lucano.
Tra la costa tirrenica e le valli dei fiumi Crati e Savuto, si estende la Catena Costiera, e nell'area centro-nord si sviluppa la Sila, l'area montana più vasta ed importante della Calabria, in ultimo, tra l'istmo di Catanzaro e il valico della Limina sorgono le Serre calabresi.
Solo il 9% della regione è composto da pianure, come le piane di Lamezia Terme, di Gioia Tauro, e a Nord-Est è situata la pianura più estesa, quella di Sibari.
Il sistema idrografico della Calabria presenta perlopiù fiumi con percorsi irregolari e a carattere torrentizio, fatta eccezione per il Crati e il Neto, i fiumi più lunghi, i quali sfociano nel Mar Ionio.
I fiumi più importanti della regione sono il Lao, l'Amato e il Savuto, mentre per quanto riguarda i bacini lacustri, la maggior parte sorgono sull'altopiano della Sila, e sono laghi artificiali come il Lago di Cecita, il Lago Arvo, il Lago Angitola, il Lago Passante, e il Lago Ampollino.
La Calabria custodisce un grande patrimonio naturalistico, e tanti sono i parchi e le riserve naturali protette, disseminate sul territorio. Si contano tre parchi nazionali, il Parco Nazionale del Pollino, il Parco Nazionale della Sila, il Parco Nazionale dell'Aspromonte, a cui si aggiungono la Riserva Naturale Biogenetica del Fallistro, delle Gole di Raganello, di Marchesale, di Poverella, e la Riserva Naturale Marina di Capo Rizzuto, per citarne alcune.
SCOPRI DI PIÙ

Cerca in Calabria

DOVE MANGIARE



Centro Documentazione e Studi dei Comuni Italiani (ANCI-IFEL)