Fiano Romano




Villa dei Volusii
Domus Romana


La villa, strutturata su due livelli, diversificati da un criptoportico che funge da basamento ai giardini del complesso, si innalza su di un terrazzo naturale, in straordinaria posizione panoramica. Sul livello superiore è collocata la residenza signorile, impostata secondo il consueto impianto con atrio, stanze sul lato sinistro, cubicoli e triclinio su quello destro, tablino sul fondo. Il grande peristilio con il lararium si imposta sul fianco destro del quartiere signorile. La decorazione è di notevole livello, come mostrano i resti dei mosaici pavimentali, alcuni dei quali policromi decorati con motivi geometrici o soggetti naturali (fiori, uccelli, ecc.). La tipologia della villa, come nel caso della villa di Orazio a Licenza, appartiene ancora ad un modello tradizionale, legato allo schema della domus urbana, con terrazze e criptoportici a giardino. La Villa è accessibile dall'Area di Servizio Feronia Ovest della Diramazione Roma Nord dell'Autosole (Casello di Fiano Romano) nonché dalla Via Tiberina (altezza cancello d'ingresso di Lucus Feroniae). Oltre che con l'Autostrada, da Roma è raggiungibile anche percorrendo la Via Flaminia fino a Prima Porta e proseguendo con la Via Tiberina fino a Lucus Feroniae.


Villa dei Volusii
Via Tiberina Km 18,500 - Fiano Romano
Domus Romana
+39 06 9085173









Centro Documentazione e Studi dei Comuni Italiani (ANCI-IFEL)